Warning: Use of undefined constant conctactmethods_instagram_linkedin - assumed 'conctactmethods_instagram_linkedin' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /homepages/10/d652969271/htdocs/app652969485/wp-content/themes/blinkismo/functions.php on line 633
intervento integrato Archivi - Blinkismo

officina della comunicazione

L’allenamento alla progettazione professionale

Immaginiamo di essere davanti ad uno specchio magico, un po’ come quello della strega di Biancaneve, al quale poter fare qualsiasi domanda, a parte la classica “chi è la più bella del reame?[Continua a leggere …]

blink to action

La sapienza del tempo

CHARLIE'S SUGGESTION

Vi è mai successo di riflettere sul significato della parola tempo? Che valore date al tempo nella vita di tutti i giorni e soprattutto in quella professionale? In molti ambiti della società il tempo sembra sfuggirci  di mano.[Continua a leggere …]

Il lavoro che non c’è

Oggi il lavoro sembra essere un dilemma shakespeariano, una realtà che quasi pare ispirarsi alla penna del noto drammaturgo, fatta di complotti, tradimenti e cospirazioni. [Continua a leggere …]

L’opportunità del tempo opportuno

È sempre una questione di tempo. In un’azienda o in qualsiasi organizzazione, quando si sviluppano idee di business, il tempo è sempre ciò che manca. Ne convieni?[Continua a leggere …]

Bill Millighan non era un abile comunicatore

Conosci Bill Milligan? No? Allora passiamo alla domanda di livello due. Ti è mai successo di avere un problema e che non sia responsabilità di nessuno? [Continua a leggere …]

La comunicazione a effetto lascia l’effetto che trova

Vi è mai caduto un meteorite in testa o siete mai stati contagiati dal virus dell’unicità?[Continua a leggere …]

Lo stratega della comunicazione

C’è una domanda un po’ imbarazzante che vorremmo farti, per questo sappi che da qui in avanti comprenderemo il tuo disagio. [Continua a leggere …]

La comunicazione che non è solo comunicazione

È la solita storia. “Houston, abbiamo un problema” qualcuno grida dal pulpito al centro della sala e tutti attorno cominciano a guardarsi con sospetto alla ricerca del colpevole di quel problema. [Continua a leggere …]